+390542696453 info@energykey.it

Una volta edificata, una casa sta in piedi grazie al lungo lavoro eseguito da progettisti, ingegneri, architetti e geometri e dai calcoli da loro effettuati. Naturalmente, la durata delle opere edili non è infinita e anche l’immobile meglio costruito ha bisogno nel corso del tempo di un’opera di consolidamento volta a recuperare o a restaurare porzioni dell’edificio degradate a causa dell’azione del tempo o di fattori esterni come i terremoti, specialmente in alcune zone d’Italia dove i fenomeni sismici sono più frequenti.

Oltre a questo aspetto, anche il terreno sottostante l’edificio può subire variazioni o spostamenti nel corso del tempo che modifichino le condizioni del terreno preesistenti all’immobile esponendolo al rischio di perdere la sua solidità strutturale.

Per impedire tutto questo, è importante intervenire preventivamente sulla base di studi realizzati da geologi, geotecnici ed esperti di edilizia in modo da ripristinare le caratteristiche strutturali dell’immobile che si sono deteriorate nel tempo.

Energykey offre un importante supporto in materia di consolidamento degli edifici esistenti attraverso un’attenta attività di consulenza e assistenza rivolta a tutti i tecnici professionisti e le imprese che necessitano di competenze specifiche in materia di sottosuolo.


L’importanza dello studio geologico, sismico e geotecnico nel consolidamento di edifici esistenti in natura

Data l’importanza che ha l’attività di consolidamento per la durata nel tempo dell’edificio e per garantirne la conformità rispetto alle normative in materia di sicurezza edile (da sempre molto stringenti nel settore abitativo e immobiliare) è evidente che, prima di poter eseguire un consolidamento che risponda ai canoni della ristrutturazione è necessario rivolgersi a professionisti con una competenza specifica, non solo ad architetti e ingegneri edili.

In materia di costruzioni, infatti, il Decreto Ministeriale 14/01/2018 prevede che l’immobile oggetto di interventi di consolidamento rispetto al rischio sismico debba essere oggetto dell’intervento di professionisti con competenze qualificate in materia di rischio sismico e geologico. In pratica, la norma prevede che in questa situazione particolare, si debba applicare la disciplina geotecnica all’edilizia.

Energykey offre un servizio completo di consulenza e analisi del sottosuolo necessaria alla progettazione e realizzazione di interventi di consolidamento strutturale delle opere ingegneristiche.

Richiedere una consulenza è davvero molto semplice e la competenza di alto livello dei nostri professionisti altamente specializzati rende tutto il processo veloce ed efficace.


Cosa studia la geotecnica e come si realizzano gli studi geologici e sismici per il consolidamento degli edifici dissestati

La geotecnica è quella branca di studio delle scienze naturali applicate a quelle ingegneristiche che si occupa, in sostanza, di studiare la meccanica e, più in generale, il modo in cui i terreni e le rocce si comportano e modificano le proprie caratteristiche nel corso del tempo e/o quando vengono alterate le condizioni di equilibrio naturale del sottosuolo.

Naturalmente, vista la particolare difficoltà di questi aspetti, i geologi forniscono un supporto fondamentale alla caratterizzazione geotecnica del suolo e sottosuolo nell’ambito della progettazione degli interventi di consolidamento di costruzioni e, più in generale delle opere edili (edifici, strade, infrastrutture ecc…)

Energykey, nello specifico, effettua un sopralluogo preliminare presso l’immobile o la struttura da consolidare per studiarne i danni o le criticità più evidenti.

Una volta analizzate queste componenti, di concerto con il progettista delle strutture si pianifica un’adeguata e mirata campagna di indagine geognostica che permetta di caratterizzare lo stato dei terreni e le criticità che hanno contribuito alla genesi dei dissesti delle strutture.

Una volta individuati tutti gli aspetti è quindi possibile progettare l’intervento maggiormente idoneo e in grado di garantire gli adeguati standard di sicurezza.